Facenight 2018. Per Kenny Carpenter, congratulazioni anche da colleghi d’Oltreoceano – SEGUI


Pioggia di consensi da tutto il globo per il legendary dj, icona del mitico Studio 54 di New York, nonché tra i “padri” indiscussi della dance music, che qualche giorno fa al Joia di Napoli ha ricevuto il meritatissimo premio alla carriera nell’ambito della serata clou degli Oscar della Notte ideati dal giornalista Tommy Totaro in collaborazione con Antonello Fornaro

Tra i messaggi arrivati via social, anche quelli di Tyrone Francis, Lenny Fontana, Michael Hall, Robert Owens, Strafe Standard, Hector Romero solo per citarne alcuni.