ARRIVA ALL’HUB DI AVERSA BOO WILLIAMS – SEGUI


Dopo l’opening di venerdì scorso prosegue il progetto Oh! My Disco all’Hub di Aversa.Venerdì 12 è di scena colui che è entrato di merito nella Hall of Fame dell’House Music,  direttamente da Chicago un artista che ha passato decenni a suonare e produrre musica: Boo Williams.  Sebbene Boo abbia ormai quasi cinquant’anni non ha perso la verve e l’energia dei vent’anni, continuando a produrre musica sotto la propria etichetta Strictly Jaz Unit. Gli amanti della scena house di Chicago sapranno già tutto della figura di Boo Williams. Un dj che a copertine ed esposizione mediatica ha preferito sempre il passaparola, anima del clubbing. In console sin dal 1981, Boo Williams è tra gli ispiratori della scena di Chicago tra la metà e la fine degli anni ’90, con produzioni come “Mortal trance” che giustificano il soprannome che si è guadagnato nel panorama house: The Innovator.
Appartiene a quella seconda generazione che ha sviluppato i modelli musicali della cosiddetta “Chicago House”: una scena che si è rivelata determinante per la trasformazione della musica elettronica degli ultimi decenni.

Eleganti, estrosi e assolutamente coinvolgenti, i set di Boo Williams sono una garanzia di classe e talento, soprattutto per la grande capacità dell’artista nell’unire alla house music alcuni elementi fondamentali dei generi Soul e R&B targati USA. Assistere a una sua esibizione è per alcuni versi un ritorno alle origini: una rara possibilità di poter assaporare i suoni e i ritmi propri di uno stile unico, rivoluzionario e musicalmente di qualità altissima. Ad accompagnarlo in console ci saranno Dhaze Trax e Luigi Landolfo.