YouTube Music e YouTube Premium anche in Italia


Ha fatto il suo debutto ufficiale in Italia YouTube Music, il nuovo servizio di streaming progettato da YouTube per ascoltare e guardare musica in un unico posto, una app.

YouTube Music è disponibile in una versione di base gratuita, supportata dalla pubblicità, e nell’opzione YouTube Music Premium, abbonamento a pagamento (€9.99 al mese) che offre l’ascolto senza annunci e in background, oltre al download per l’ascolto offline. Al momento del lancio è possibile ACCEDERE GRATUITAMENTE  a YouTube Music Premium per un periodo limitato; oltre all’opzione definitiva a €9.99 al mese, infine, l’utente potrà aderire ad un Piano Famiglia  a €14.99 al mese.

Ha debuttato anche YouTube Premium, che ai benefici di YouTube Music Premium (riproduzione “ad-free”, background e download) somma la riproduzione offline su tutta YouTube compreso l’accesso a tutti i contenuti YouTube Originals (qui ogni informazione su  YouTube Premium  e qui il link per provarlo gratuitamente per tre mesi (€11.99 i mesi successivi, €17.99 per il  per il Piano Famiglia.

YouTube Music e YouTube Premium, da qualche settimana disponibili in Stati Uniti, in Australia, Nuova Zelanda, Messico, Corea del Sud, da oggi oltre che in Italia esordiscono pure in Austria, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Norvegia, Russia, Spagna, Svezia e nel Regno Unito. Gli abbonati a Google Play Musica avranno automaticamente accesso a YouTube Music Premium.

YouTube Music è scaricabile dal Play Store e dall’App Store; è accessibile dal web player presente su music.youtube.com;  e ci si può iscrivere su youtube/com/premium.