FACENIGHT DJ CAR, INIZIA IL LUNGO TOUR IN GIRO PER LA CAMPANIA


In attesa del gran galà 2020, che a dicembre vedrà la proclamazione dei vincitori delle varie categorie in lizza, Facenight, l’Oscar della notte (www.facenight.it) ideato e diretto da Tommy Totaro ed Antonello Fornaro, ha appena dato il via a un lungo tour che, fino agli ultimi giorni di ottobre, toccherà le location più suggestive della Campania. Dalla Costiera Amalfitana alle isole del Golfo passando per i Campi Flegrei.

Grande protagonista degli eventi, a base di tanta ottima musica, sarà una Renault 4 furgonetta creata da Mario Maisto (Xelyus Service), dotata di casse amplificate, monitor e, udite udite di una vera e propria console equipaggiata con mixer, piatti e lettori cd, che vedrà alternarsi, tappa dopo tappa, i top dj che si sono fatti notare durante le edizioni precedenti del Premio.

“I nostri eventi – tengono a precisare gli organizzatori – saranno strutturati ad hoc tenendo conto del delicato periodo che stiamo attraversando. Divertimento sì – continuano -, ma nel rispetto di tutte le misure anti-Covid-19 adottabili, per tenere il più lontano possibile il virus”.

Ma non è tutto. La supertecnologica “Facenight Dj Car”, infatti, nei giorni liberi da “impegni” potrà essere fittata da privati per feste, ed appuntamenti vari ambientati nel giardino di casa propria o in spazi insoliti lontani dal caos.

Per la serie: se Maometto non va dal dj è il dj che va da Maometto.

 

 

Facenight Dj Car – caratteristiche tecniche

L’esclusiva Facenight Dj Car è una Renault 4 furgonetta, rivisitata da Mario Maisto, equipaggiata di base con due lettori 2000 Nexus, mixer 900 Nexus  Pioneer, 2 casse amplificate 750 rcf e monitor 55 pollici, ma volendo l’attrezzatura può variare in base alle esigenze, così da soddisfare ogni tipo di richiesta.