Il grande ritorno di “Babbo Natale” Coccoluto per la notte di Natale – SEGUI


Un pò ce lo vediamo, il decano dei dj italiani Claudio Coccoluto vestito da Babbo Natale, con cappello rosso, barbona bianca e sacca piena di regali per tutti i clubbers di ALL I WANT – X CLASS

Claudio Coccoluto, è di scena stasera dalle ore 23 al nuovissimo “SOLO PER ADULTI”, l’ex Club 21  di Napoli.
Uno dei dj italiani più conosciuti in tutto il mondo, partecipa frequentemente ad eventi di livello europeo, è stato il primo Dj europeo a suonare al Sound Factory Bar di New York. Ha iniziato a fare il DJ a 13 anni, per hobby e alla fine degli anni settanta comincia a far conoscere la sua voce via etere attraverso la radio locale Radio Andromeda. Dal 1985 questa diventa la sua professione. Il suo genere è una variante della musica elettronica da lui definita “underground”. Più di 70.000 dischi in vinile collezionati e catalogati. Il primo acquistato è “Goat’s Head Soup” degli Stones all’età di nove anni, Dal compleanno di Renzo Rosso della DIESEL a quello di Fiorello, per aziende come FERRARI, ERICSSON e VALTUR, VODAFONE e PERONI, SEAT e TRE, per eventi come Sanremo o Futureshow e Motorshow, le edizioni degli MTV MUSIC AWARDS (Milano, Dublino, Stoccolma), la moda con MOSCHINO e PRADA e i grandi artisti di fama nazionale e internazionale, c’è sempre la sua mano a muovere i dischi in console. Il suo successo è sicuramente frutto di una capacita tattica per giocare con la musica in ogni senso della parola.
Letteralmente “mixando” talento, esperienza e soprattutto una gran passione per il suo mestiere, non risparmia neppure un disco per entrare nelle menti dei suoi utenti.

A seguire in console Kozzuto, Carlo Carità, Mario Bianco, Francesco Miele