FGBcase the new customized bag for dj’s


Come nasce il progetto?
FGBcase nasce dall’idea di Gianni Ferrara con il supporto creativo di Antonello Fornaro. Due giovani napoletani amanti del mondo della notte. Dall’entusiasmo post party pensammo di elaborare una serie di prodotti che potevano attecchire nella scena elettronica e non solo.

A che pubblico vi rivolgete?
Ci rivolgiamo ad un pubblico che ama viaggiare, di tendenza ed amante del clubbing a cui piace avere prodotti personalizzati,di qualità,resistenti e allo stesso tempo alla moda.

Che tipo di feedback avete?
I nostri feedback sono molto positivi grazie alla lavorazione artigianale e minuziosa dedicata ad ogni singolo articolo.La progettazione e realizzazione sono made in Italy, quindi sinonimo di eccellenza. Il nostro punto di forza è la continua ricerca della miglior qualità da proporre al cliente.

Che impatto ha avuto il trolley sul mondo clubbing?
L’impatto e’ stato molto positivo,infatti molti dj’s ci hanno chiesto la realizzazione del trolley, tra cui: Richie Hawtin, Hito, Dubfire, Fabio Florido.

Progetti futuri?
Quest’estate saremo ad ibiza, un’isola che amiamo,pioniera delle nuove mode e tendenze.
Ad ibiza faremo conoscere il nostro nuovo modello di trolley interamente personalizzabile dal cliente cosi’ da renderlo unico ed irripetibile…esclusivo (materiali esterni,interni,chiusure,etc) see u on the white island!
FGBcase

thumbnail_17275017_1411861395501024_781199651_n

thumbnail_17351048_1411861668834330_1531116240_n

thumbnail_17355109_1411861502167680_824845879_n